Solidarietà al sole: due proposte per l’estate!

Pubblicato il: 2 Marzo 2024

Che si fa in estate, quando ogni cosa sembra rallentare? Si gettano le basi per nuove iniziative!

Grazie al sostegno della Fondazione della Comunità Bresciana abbiamo l’opportunità di avviare ben due nuovi progetti, preselezionati nel quadro di due dei suoi bandi di finanziamento. Le attività potranno però vedere la luce solo se la collettività, entro il prossimo 22 settembre, dimostrerà il suo interesse contribuendo al sostegno economico con una quota di donazioni.

I due progetti, “Abito” e “Paideia”, riguardano altrettante questioni fondamentali per ogni comunità: da un lato il diritto alla casa, dall’altro il sostegno alla crescita e alla formazione di bambini e ragazzi.

Per una casa a portata di tutti: il progetto “Abito”

Il primo progetto affronta l’attualissimo tema della fragilità abitativa. La Sorgente gestisce, in quel di Bedizzole, un housing sociale composto da sette appartamenti, che consentono l’accoglienza, ogni anno, di una media di 22 persone. In un momento storico segnato dalla crescente difficoltà abitativa delle famiglie, è però necessario ampliare il ventaglio delle opportunità di sostegno. Per questo nasce il progetto “Abito”, che si muoverà su due fronti: l’aumento del numero di posti letto e la promozione di esperienze che facciano da ponte tra l’housing sociale e il mercato immobiliare.

Per aumentare l’offerta di posti, vogliamo riqualificare un nuovo appartamento da aggiungere ai sette già attivi: questo ci permetterà di fare spazio per nuovi nuclei familiari, che potranno trovare non solo accoglienza, ma anche un accompagnamento educativo personalizzato sulle proprie esigenze.

La seconda sfida del progetto sarà lavorare, da un lato, sulla capacità delle persone di costruirsi percorsi di autonomia al di fuori dell’housing sociale; dall’altro, sulla possibilità di stringere alleanze con le agenzie immobiliari e con i proprietari di immobili. L’obiettivo è costruire un “housing diffuso”, un ambiente in cui le persone in uscita dall’housing sociale – sostenute non più da un accompagnamento educativo, ma da un supporto nella ricerca di alloggio e nella mediazione con i proprietari – possano trovare accoglienza.

“Abito” potrà partire solo se raccoglieremo donazioni per 1.600 euro.

Il progetto Paideia: compiti e creatività a Puegnago

Il progetto Paideia ha invece come obiettivo l’attivazione di un servizio di doposcuola per gli studenti della scuola primaria e della secondaria di primo grado residenti a Puegnago del Garda. La proposta pomeridiana, ad oggi non prevista per gli studenti di questo Comune, sarebbe sperimentata per la prima volta durante l’anno scolastico in partenza a settembre.

Soprattutto dopo la pandemia e le conseguenti restrizioni – che per più di un anno hanno ridotto le possibilità di interazione tra coetanei a scuola e “messo in pausa” la possibilità di coltivare il proprio tempo libero fuori dalle mura domestiche – è di fondamentale importanza dare a bambini e ragazzi nuove opportunità di socializzazione, confronto e condivisione. Per questo, il doposcuola che immaginiamo vedrà non solo uno spazio educativo per accompagnare bambini e ragazzi nella gestione dello studio, ma anche una serie di laboratori esperienziali e creativi: l’obiettivo è guidarli a sperimentarsi anche al di fuori del contesto prettamente scolastico e dare vita a spazi e momenti in cui possano coltivare i propri talenti e interessi.

Anche “Paideia” partirà solo previo raggiungimento di una quota di donazioni, che ammonta qui a 1.500 euro.

Contribuisci anche tu!

Se questi temi ti stanno a cuore e vuoi aiutarci a rendere tutto questo realtà, puoi sostenere uno dei progetti o entrambi con una donazione. Puoi donare tramite bonifico utilizzando i seguenti dati:

  • c/c intestato a Fondazione della Comunità Bresciana
  • Dipendenza: Banca Intesa Sanpaolo
  • Codice IBAN: IT 55 B 03069 09606 100000009608
  • Causale:  “Progetto n. 11298 La Sorgente S.C.S. ONLUS” (Per donare a favore di “Abito”) oppure  “Progetto n. 11201 La Sorgente S.C.S. ONLUS” (Per donare a favore di “Paideia”)

Ma ricorda, c’è tempo solo fino al 22 settembre, altrimenti queste iniziative resteranno solo sogni nel cassetto!