Legami leali, un progetto triennale di welfare sociale sui temi della legalità

Pubblicato il: 21 Novembre 2019

Avviato nell’ottobre del 2018 con il supporto finanziario di Cariplo, il progetto triennale di welfare “Legami Leali” coinvolge 22 comuni del Garda bresciano e mette in rete la nostra attività, quella di altre 7 cooperative sociali e di due consorzi di cooperative sociali sotto la guida dell’Azienda Speciale Consortile Garda Sociale. Obiettivo del progetto è quello di coinvolgere le persone e le comunità in un processo di riattivazione del senso di corresponsabilità e legalità. Le iniziative, infatti, mirano a generare una cultura della legalità come bene comune, a sperimentare la cittadinanza attiva e il recupero di quattro beni confiscati alla criminalità organizzata.

A questo si aggiungono attività di approfondimento, percorsi scuola-lavoro, laboratori  e attività di ricerca sulla percezione delle mafie sul territorio in collaborazione con l’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata (CROSS), la sperimentazione di strumenti innovativi di accompagnamento sia per minori segnalati ai servizi sociali o sottoposti a provvedimenti della magistratura, sia per giovani under 25 soggetti a lavori socialmente utili, lavori di pubblica utilità, misure alternative, oppure a rischio di devianza.